A Gioiosa è emergenza coronavirus. Il sindaco valuta misure più restrittive

A Gioiosa è emergenza coronavirus. Il sindaco valuta misure più restrittive

La situazione appare seria e preoccupante. Faccio appello al senso di responsabilità di ognuno affinché le regole siano rispettate e sia assicurata la massima e leale collaborazione alle autorità preposte affinché si possa contenere l’epidemia.

A seconda dell’andamento del contagio verrà presa in considerazione la possibilità di adottare misure più restrittive rispetto a quelle già in atto derivanti da provvedimenti nazionali e regionali.

Il Sindaco, Salvatore Fuda.

Rispondi