Sorpresi a trasportare 2kg di marijuana, quattro arresti in Calabria

Sorpresi a trasportare 2kg di marijuana, quattro arresti in Calabria

Nella serata di ieri, personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano traeva in arresto in flagranza per il reato di detenzione di sostanza stupefacente in concorso ai fini dello spaccio quattro giovanissimi, uno dei quali minorenne, tutti residenti nell’area urbana della frazione Corigliano.

Gli arresti sono scaturiti nel corso delle attività antidroga effettuate nell’area urbana di Corigliano-Rossano.

G.A. di anni 41 e il minore su un’autovettura, P.F. di anni 28 e P.A.C. di anni 31 su un’altra, viaggiavano in coppia e in due diverse auto, una di seguito all’altra, venivano fermati dagli uomini della Squadra di Polizia Giudiziaria e della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano, mentre transitavano verso Corigliano sulla strada provinciale 252 località San Nico.

Dal controllo, e soprattutto dalle relative accurate perquisizioni, venivano rinvenuti e sequestrati, ben occultati all’interno dei veicoli, due involucri di cellophane uno per auto, contenenti rispettivamente 946 gr. e 968 gr. di marijuana per un totale di kg. 1.914.

Gli arrestati maggiorenni su disposizione del P.M. di turno presso Procura della Repubblica di Castrovillari venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Castrovillari, mentre il minorenne su disposizione della Procura dei Minorenni presso il Tribunale di Catanzaro veniva tradotto presso l’Istituto Penale per i Minorenni sito sempre in Catanzaro.

Ufficio Stampa Questura Cosenza