Comune di Caulonia: “L’emergenza rifiuti si fa sempre più grave”

Comune di Caulonia: “L’emergenza rifiuti si fa sempre più grave”

Si informano i cittadini che l’emergenza rifiuti in atto con tutte le criticità conseguenti si fa sempre più grave. Da settimane ormai, com’è noto anche dalle comunicazioni provenienti da altri Enti e Istituzioni, siamo nuovamente in piena emergenza rifiuti e tale situazione crea non pochi disagi nelle nostre comunità. È dell’ 11 febbraio la comunicazione che l’impianto di Vazzano, presso il quale veniva conferita la frazione merceologica dell’UMIDO, non riceve più rifiuti dai comuni della Città Metropolitana di RC perché saturo. Situazione drammatica, in attesa di risoluzione, che ci costringe a non poter conferire l’umido e, quindi, a non poterlo ritirare. Pertanto, domani, NON sarà possibile raccogliere la frazione merceologica dell’UMIDO. Stiamo lavorando quotidianamente affinché si trovi una soluzione. Invitiamo i cittadini a spingere al massimo sulla raccolta differenziata dei rifiuti, anche nelle frazioni, che è l’unica soluzione per tutelare il nostro territorio e l’ambiente circostante. Rammentiamo, infatti, che gli unici conferimenti che si svolgono con regolarità sono quelli inerenti le frazioni differenziate (plastica, carta, vetro). Più differenziamo e più pulito sarà il nostro territorio. Ci scusiamo per il disagio

Comune di Caulonia