‘Ndrangheta, si dimette il sindaco di Rosarno: “Estraneo ai fatti”

‘Ndrangheta, si dimette il sindaco di Rosarno: “Estraneo ai fatti”

Cari Concittadini, ho rassegnato le dimissioni dalla carica di Sindaco della nostra amata Città.

Volevo ringraziare ognuno di voi per il sostegno e la fiducia che in questi anni di amministrazione mi avete sempre accordato e che non ho MAI, nemmeno per un istante, tradito.

Un ringraziamento particolare va ai consiglieri comunali e agli assessori che hanno condiviso con me la responsabilità di amministrare Rosarno. Un sentimento di gratitudine mi sento di rivolgerlo anche ai dipendenti comunali, dei quali ho avuto modo di apprezzare le qualità e l’impegno.

Giuseppe Idà