Il 30 maggio, alla Casa delle Erbe della Locride si terrà la IV edizione della “Festa delle Rose”

Il 30 maggio, alla Casa delle Erbe della Locride si terrà la IV edizione della “Festa delle Rose”

La Festa delle Rose è uno degli appuntamenti fissi prediletti e anche più attesi dagli estimatori della Casa delle Erbe e delle AgriCulture della Locride. Quest’anno, salvo misure e restrizioni anti Covid dell’ultima ora, adottando le cautele opportune e circoscrivendo il numero dei partecipanti, gli organizzatori hanno scelto l’incontro in presenza.

“Bellezza di rose” è il titolo che la curatrice Marò d’Agostino ha assegnato a quella che sarà la quarta edizione ufficiale dell’avvenimento, festa unica in Calabria. Il tema è in continuità con la precedente edizione, webinar che ha sviluppato il motivo degli aspetti olfattivi e dei profumi antichi e moderni con le rose. Come suggerisce il titolo, nel corso della giornata saranno declinati gli aspetti rilevanti che riguardano l’utilizzazione della regina dei fiori nel mondo seducente della bellezza e della cura del corpo; un argomento cruciale che ha contribuito e contribuisce non poco all’eterna fama e alla venerazione che donne e uomini nutrono per questo magnifico fiore.

Sotto la guida delle esperte, la naturopata Caterina Modafferi e la padrona di casa, si svolgerà una preziosa incursione conoscitiva nel mondo dell’autoproduzione, imparando a utilizzare i prodotti naturali, in questo caso le rose antiche a coltivazione rigorosamente bio, per il benessere e la salute del corpo. La bellezza di un fiore tradotta in bellezza della persona: un’alchimia possibile! L’appuntamento è per domenica 30 maggio al roseto della Casa delle Erbe, nella lussureggiante campagna delle colline antistanti Antonimina, ai piedi del monte Tri Pizzi.

La partecipazione è aperta ai soci, vecchi e nuovi. Le attività si svolgeranno all’aperto, tuttavia la prenotazione, fino all’esaurimento dei limitati posti disponibili, è assolutamente obbligatoria.

Ecco il programma completo della giornata:

Ore 10.30 Saluti e visita al roseto. ore 11.30 – L’acqua di rose Benefici e preparazione con Marò d’Agostino, Paesaggista, coltivatrice di rose * Casa delle Erbe e delle AgriCulture a seguire – Il deodorante alla rosa Benefici e preparazione con Caterina Modafferi, Naturopata * Casa delle Erbe di Lucagnana

ore 13.30 Pranzo in condivisione ore 15.30 – La crema viso e corpo Petali di rose sulla pelle Preparazione per uso personale con Caterina Modafferi nell’intervallo della preparazione – La tisana alle rose con i biscotti della gioia Degustazione in giardino

con Marò d’Agostino e Paola Principato, Socia collaboratrice Circolo Casa delle Erbe e delle AgriCulture

– La rosa mistica Meditazione yoga con aroma balsamico di Francesca Diano, Operatrice olistica

Info Graphic design MaroD da un progetto di Logos Ufficio Stampa Maria Teresa D’Agostino Il contributo individuale minimo di partecipazione alle attività è di Euro 30,00 La quota comprende un campione della crema alle rose. Portarsi da casa un piccolo contenitore in vetro sterilizzato. Il Circolo Casa delle Erbe e delle AgriCulture offrirà ai partecipanti un fragrante risotto rosato. Sempre nel rispetto delle norme igienico sanitarie e del buon senso, ciascun partecipante potrà portare e condividere – saranno certamente gradite – una pietanza preparata ad hoc o una bevanda.

Casa delle Erbe e delle AgriCulture della Locride – Contrada Barbaro – Ciminà/ Antonimina (RC) Riferimento Google più vicino: Ristorante Il Vulcano Per prenotazioni tel. +39 3394018497 Info: https://www.facebook.com/Casadellerbe/

Casa delle Erbe e delle AgriCulture della Locride