Protesta nel carcere di Vibo Valentia. Un agente aggredito

Protesta nel carcere di Vibo Valentia. Un agente aggredito

Secondo quanto reso noto dalla Uilpa-Polizia penitenziaria un agente è stato aggredito da un detenuto nel carcere di Vibo Valentia. L’agente che ha riportato alcune ferite è riuscito a far rientrare la situazione senza ricorrere all’uso della forza.

Nello stesso momento i detenuti della sezione ad alta sicurezza hanno inscenato forme di protesta per una presunta insufficienza dei frigoriferi disponibili per la conservazione dei prodotti. L’ordine sarebbe stato ristabilito entro un paio di ore.