Liceo Mazzini di Locri: studenti in piazza per la mancanza di aule

Liceo Mazzini di Locri: studenti in piazza per la mancanza di aule

L’anno scolastico non è iniziato bene per gli studenti del Liceo Mazzini di Locri che da quattro anni si trovano a dover fronteggiare la questione relativa alla mancanza di spazi per le aule, situazione resa ancora piu insostenibile considerato l’elevato numero di iscritti e la necessità di dover garantire le distanze per evitare il sovraffollamento nel rispetto delle norme di sicurezza contro il covid-19.

Questa mattina studenti e insegnanti, stanchi della mancata risoluzione del problema, si sono radunati in piazza Nassirya per protestare contro l’inerzia delle autorità competenti e chiedere che gli venga riconosciuto il diritto di poter frequentare le lezioni regolarmente tornando tutti a scuola in presenza.