Online il sito internet del progetto “Mediterraneamente” promosso dalla Coop Sankara

Online il sito internet del progetto “Mediterraneamente” promosso dalla Coop Sankara

È online il sito internet del Progetto “Mediterraneamente”, pensato dalla Cooperativa Sankara e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche della Famiglia, nell’ambito dell’avviso “Per il finanziamento di progetti di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza” (EduCare).

Il sito internet è consultabile all’indirizzo: www.mediterraneamente.it. All’interno del sito è possibile conoscere in maniera più approfondita il Progetto e le attività che lo compongono – quelle già realizzate e quelle che a breve saranno poste in essere; tramite un apposito modulo, sarà anche possibile richiedere informazioni e iscriversi alle stesse attività in maniera semplice e intuitiva. Sarà presto disponibile anche l’applicazione che offrirà gli stessi servizi di consultazione e iscrizione alle attività del progetto.

Lo scopo alla base del Progetto Mediterraneamente è promuovere interventi per la “Tutela dell’ambiente e della natura e promozione di stili di vita sani” e offrire la possibilità a 400 bambini e ragazzi della Locride, nella fascia di età compresa tra i 6 e i 17 anni, di partecipare a delle attività che favoriscano l’apprendimento attraverso il gioco e le esperienze pratiche di vita. Le attività sono finalizzate a sviluppare abilità interpersonali che possano incoraggiare una migliore comprensione e rapporto con l’ambiente circostante e contribuire all’educazione a uno stile di vita sano e al rispetto per la natura e per l’ambiente che li circonda.

Questo progetto nasce soprattutto dall’esigenza di contrastare le conseguenze sociali della pandemia da Covid-19 e il conseguente adattamento dello stile di vita dei bambini e dei ragazzi

alle misure per il suo contenimento: la chiusura di tutte le attività ludiche, educative e sportive ha colpito più duramente i bambini e i ragazzi, soprattutto coloro che vivono in condizioni di povertà o marginalità sociale.

Per questo la Società Cooperativa Sankara offrirà fino al 31 dicembre 2021 a bambini e ragazzi della locride molteplici attività che possano favorire l’apprendimento attraverso il gioco e le esperienze pratiche di vita e che incoraggino una migliore comprensione e rapporto con l’ambiente circostante in modo da contribuire all’educazione a uno stile di vita sano e al rispetto per la natura.

Ad oggi sono già tanti i bambini e ragazzi che hanno partecipato alle numerose attività realizzate :

– nr.228 nelle azioni di “learning by doing” che comprende attività ludiche sul tema dell’inquinamento, iniziative sportive e proiezioni cinematografiche e incontri/uscite legate al tema del cibo e corretta alimentazione con incontri anche in fattoria per la conoscenza delle produzioni biologiche;

– nr.93 nelle azioni di “outdoor education” che comprende esperienze dirette di conoscenza della natura attraverso l’organizzazione di trekking e visite guidate immerse nel verde, sport all’aperto e attività di pulizia della spiaggia.

A breve partiranno anche le attività di lettura e svago itinerante con l’utilizzo di un camper che viaggerà lungo la locride e coinvolgerà bambini e adolescenti con un approccio ludico e informale all’esercizio della lettura.

Sono inoltre già programmate attività di escursione nel patrimonio paesaggistico e faunistico della Sila che coinvolgeranno nel mese di novembre circa 80 tra bambini e ragazzi.

Siamo convinti che sia necessario che bambini e ragazzi si riapproprino delle loro possibilità e delle loro ambizioni, che possano nuovamente percepire un’attenzione specifica rivolta a loro e alle loro esigenze e ai loro sogni.

Il Responsabile comunicazione del progetto “Mediterraneamente” – Dott. Giovanni Maiolo