Gioiosa Ionica: Terza dose domiciliare per soggetti fragili

Gioiosa Ionica: Terza dose domiciliare per soggetti fragili

Hanno lavorato stamattina 2 nuclei dell’Esercito Italiano per garantire la somministrazione della terza dose di vaccino domiciliare a 80 soggetti fragili segnalati dai medici di base.

Un servizio messo in piedi grazie ad un lavoro coordinato tra Comune, ASP, Esercito e Consulta delle Associazione, che attraverso l’impegno del suo Presidente Vincenzo Logozzo ha dato una grossissima mano.

Un ringraziamento particolare all’Assessore Giulio Papandrea e all’Associazione Misericordia che ha supportato il personale della Polizia locale nel lavoro di accompagnamento porta a porta.

Il lavoro deve continuare. Le prossime attività con l’esercito (completamento vaccinazione domiciliare e attivazione di una postazione temporanea fissa) sono programmate per la giornata del 4 gennaio 2022.

Salvatore Fuda – Sindaco di Gioiosa Ionica