Marina di Gioiosa, approvato il nuovo statuto della consulta giovanile

Marina di Gioiosa, approvato il nuovo statuto della consulta giovanile

Nell’ultimo Consiglio comunale abbiamo approvato il regolamento con le modifiche della Costituzione della ‘consulta giovanile’ del nostro Comune.

In questi due anni difficili, difficilissimi soprattutto per i più giovani ai quali è mancato il contatto e la socializzazione, i nostri ragazzi hanno risposto al nostro invito in modo frizzante e con un entusiasmo tipico dei teenager.

Una ventata d’aria fresca con una voglia di mordere il freno che ci ha emozionato.

Con i ragazzi e le ragazze ho condiviso un pezzo di vita nel raccontare loro il divertimento di quella che era stata la mia esperienza da componente della Consulta giovanile, delle iniziative fatte insieme ad altri compagni di viaggio, alle esperienze di confronto con i giovani degli altri paesi e della bellezza di poter realizzare qualcosa dal basso e di lasciare una traccia.

Ai futuri componenti va il mio più grande in bocca al lupo, con la promessa di essere sempre accanto a loro, sostenendoli nelle scelte e nei progetti che ci sottoporranno. Questo è stato reso possibile grazie alla sinergia tra gli amministratori, ed è per questo che ringrazio i miei colleghi.

Valentina Femia – Consigliere delegato Politiche sociali e giovanili