Statale 106, se ne discuterà nel prossimo Consiglio Regionale. Pugliese: “Speriamo non sia la solita chiacchierata inutile”

Statale 106, se ne discuterà nel prossimo Consiglio Regionale. Pugliese: “Speriamo non sia la solita chiacchierata inutile”

Il 27 gennaio scorso, su “Gazzetta del Sud” nella pagina regionale, veniva riportata la mia proposta al Presidente della Giunta Regionale ovviamente come sempre ignorata complessivamente e trasversalmente dalla nostra classe politica dirigente regionale…

Il 30 gennaio scorso, a seguito dell’ennesimo tragico incidente sulla Statale 106 in cui persero la vita due giovani di 29 anni di Roccella Jonica (nel solo mese di gennaio 2022 abbiamo avuto 5 vittime sulla “strada della morte”), si alza il solito polverone mediatico e Fratelli d’Italia chiede una discussione in Consiglio Regionale…

È di oggi la notizia, annunciata addirittura con toni trionfalistici, che nel prossimo Consiglio Regionale vi sarà una discussione sulla Statale 106.
Ora c’è solo da sperare che saranno almeno capaci di uscirne fuori con un atto amministrativo, da proporre al Governo, in cui spiegano qual è la linea d’indirizzo politico che sulla Statale 106 ritengono più opportuna e che non sia, invece, la solita chiacchierata inutile e vuota di ogni e qualsiasi significato.

Così come c’è da sperare che attraverso un documento formale finalmente richiedano alla Direzione Generale di Anas Spa la rimozione immediata degli attuali dirigenti della Struttura Territoriale della Calabria che, bilancio di esercizio alla mano, negli ultimi tre anni hanno fatto pochissimo (ed anche malissimo).

Sarà la volta buona?
Lo vedremo…

Fabio Pugliese