Gioiosa, uova di Pasqua AIL allo “Zanotti Bianco” per sostenere la ricerca scienifica

Gioiosa, uova di Pasqua AIL allo “Zanotti Bianco” per sostenere la ricerca scienifica

L’Istituto d’Istruzione Superiore “U. Zanotti Bianco” di Marina di Gioiosa Jonica, dopo le stelle di Natale, ha aderito anche all’edizione 2022 delle uova di Pasqua promossa dall’AIL.
Quest’anno l’obiettivo dell’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e i mieloma non è stato solo quello di aiutare i bambini affetti da tumore del sangue ma anche di far fronte all’emergenza umanitaria aiutando i bambini ucraini malati che l’Associazione sta ospitando in tutta Italia nelle proprie case d’accoglienza. L’Istituto gioiosano ha voluto contribuire alla raccolta fondi per alimentare la ricerca e le attività di sostegno ai malati invitando i propri studenti all’acquisto delle uova pasquali facendo compiere così agli allievi un semplice gesto attraverso il quale schierarsi al fianco dei più vulnerabili.
Ciò rientra nello scopo perseguito quotidianamente dalla Dirigente Ilaria Zannoni affiancata da tutti i docenti dell’Istituto e in modo particolare dai professori Domenico Calvi, Daniela Circosta e Rosanna Totino, di fare interiorizzare agli allievi i valori umani di solidarietà e fratellanza che la scuola, intesa come comunità educativa, deve trasmettere.