Trading online: eToro, FP Markets e Plus500 tra i migliori siti per investire oggi

Trading online: eToro, FP Markets e Plus500 tra i migliori siti per investire oggi

Negli ultimi anni moltissime persone sono entrate nel mondo della finanza personale, ovvero degli investimenti gestiti in completa autonomia. Questo fenomeno, che non prevede il coinvolgimento di intermediari postali o bancari, è stato reso possibile dall’avvento dei migliori broker per il trading online. Oggi esistono varie piattaforme certificate che permettono ai traders di investire con la massima sicurezza ma ve ne sono alcune che stanno riuscendo ad ottenere un coinvolgimento maggiore degli utenti.

Ne sono degli esempi eccellenti eToro, FP Markets e Plus500, come dimostrato dalla crescita relativa al numero di iscritti che questi broker stanno facendo registrare. Il loro successo non è sicuramente casuale ma è da attribuire alla capacità di offrire una navigazione intuitiva e dei servizi ottimali, che possono risultare particolarmente utili nella gestione degli investimenti. La ricerca di ottimi siti e App per investire è alimentata dal fatto che non esiste una scelta migliore in assoluto ma la scelta dovrebbe essere sempre compiuta tenendo in mente le esigenze di ogni singolo investitore e conoscendo le particolarità dei vari broker.

La grande espansione di eToro

Tra i migliori siti per fare il trading si inserisce eToro, che conta un numero di utenti in continua crescita grazie ai numerosi servizi che offre. innanzitutto si tratta di una piattaforma sicura che dispone di una serie di certificazioni che la equiparano ad una banca online, in materia di affidabilità. Presenta poi degli strumenti molto importanti, che possono rivelarsi utili nella gestione degli investimenti, come ad esempio:

· Stop loss.

· Take profit.

· Modalità demo.

· Analisi tecnica.

· Social trading.

· Copy trading.

· News di aggiornamento.

Stop loss e take a profit sono dei mezzi automatizzati che possono essere impostati da ogni trader e che consentono di far scattare in automatico la vendita di un titolo al raggiungimento di un particolare valore, sia in positivo che in negativo. Questi dispositivi hanno lo scopo di ridurre le perdite e di massimizzare i profitti anche quando un trader non è collegato all’App.

Il Social trading di eToro permette agli investitori di consultare i trend e di scambiarsi interazioni tra loro, mentre il copy trading è una metodologia d’investimento molto interessante, in quanto permette di replicare le operazioni fatte da altri traders particolarmente noti per i risultati ottenuti, con importi differenti e conoscendone in anticipo il grado di rischio.

Punti di forza di FP Markets

Anche FP Markets è un broker sicuro e molto affermato, in quanto permette di investire sia attraverso i classici cfd (contratti per differenza) utilizzati da tutte le piattaforme per il trading online, sia in modalità tradizionale con il cosiddetto “Direct Market Access”.

Gli spread applicati alle compravendite sono tra i più concorrenziali del settore, mentre il catalogo è abbastanza ampio e include più di undicimila asset differenti. Così come eToro, anche FP Markets presenta una buona funzionalità di analisi tecnica e consente di investire in diversi ambiti, come ad esempio nel mercato azionario, nelle criptovalute e nel forex.

Caratteristiche di Plus500

Un’altra alternativa molto interessante per chi desidera investire oggi è Plus500, un broker che si caratterizza per l’elevata sicurezza e per la qualità elevata dei propri servizi. Come eToro presenta la possibilità di utilizzare la modalità demo, in modo tale da consentire ai principianti di familiarizzare con il mondo del trading online attraverso le simulazioni d’investimento.

Il numero di asset presenti nel catalogo di questo broker è piuttosto ampio e anche Plus500 presenta delle buone funzionalità in materia di analisi tecnica. Queste possono rivelarsi molto utili per i traders, in quanto rappresentano uno strumento necessario per individuare un buon punto di ingresso e di uscita da un investimento. Gli investimenti su Plus500 possono essere effettuati sfruttando anche le leve finanziarie ma è sempre importante prestare attenzione in tal senso in quanto questa metodologia presenta sempre dei rischi elevati che non possono mai essere trascurati.