Caulonia: supporto abitativo per 20 beneficiari grazie al progetto della Cooperativa Sankara “Come a Casa”

Caulonia: supporto abitativo per 20 beneficiari grazie al progetto della Cooperativa Sankara “Come a Casa”

La Cooperativa Sankara, ha negli ultimi anni intensificato la sua attività in campo sociale con l’obiettivo di implementare quanto più possibile, l’inclusione sociale nel territorio in cui agisce.
Oltre ai progetti di accoglienza, fondamentali nel dare supporto completo a chi spesso approda in Italia, fuggendo da condizioni di povertà estrema, conflitti locali e persecuzioni, diventa altrettanto importante potenziare i processi di integrazione di quanti decidono, scelgono questo territorio “Come (a) Casa”.

Uomini singoli, famiglie e nuclei monoparentali che sul territorio stabiliscono nuove radici per sé e per i propri figli, spesso necessitano di aiuto per raggiungere in pieno l’autonomia e la stabilità economica e sociale.

Grazie al progetto “Come a Casa”, finanziato con i fondi otto per mille dell’IRPEF a gestione statale per l’anno 2018, la Cooperativa Sankara fornirà supporto a 20 beneficiari in situazione di disagio abitativo attraverso:

  • momenti proattivi di conoscenza e “incontro” con il mercato immobiliare;
  • sostegni per l’inserimento abitativo;
  • potenziamento delle competenze e abilità dei beneficiari;
  • supporto all’integrazione e interazione con la comunità territoriale.

Dallo scorso mese di marzo sono state attivate nel comune di Caulonia le prime attività di supporto dedicate a 10 beneficiari che nell’arco di sei mesi, usufruiranno delle azioni previste e degli aiuti necessari per raggiungere una piena autonomia abitativa. Tra i beneficiari famiglie con bambini che frequentano le scuole del territorio, che qui sono nati e che già “naturalmente” fanno parte di una comunità che sa accogliere.

Ufficio Stampa Cooperativa Sankara