Al comune di Bovalino scompare l’assessorato alle politiche sociali. L’indignazione di Vito Crea

Al comune di Bovalino scompare l’assessorato alle politiche sociali. L’indignazione di Vito Crea

Come Presidente dell’Associazione Adda prendo atto con grosso rammarico che al Comune di Bovalino, dopo la formazione della Giunta, non ESISTE un Assessore alle politiche sociali!

L’importanza di tale assessorato nei suoi quattro campi di intervento (politica previdenziale, sanitaria, del lavoro e socio-assistenziale) è socialmente inestimabile, soprattutto per le fasce più deboli!!!

Con tale e attuale situazione l’intera comunità compie 100 passi indietro in termini di dignità sociale…Nonostante lo slogan sbandierato ai quattro venti “indietro non si torna”.

Ora mi chiedo, se tutto ciò altro non è che la palese e ovvia conseguenza di anni amministrativi fallimentari , specie gli ultimi cinque. Speriamo fiduciosi nella nomina del Garante Comunale per la persona disabile, e nell’adozione del nuovo regolamento proposto proprio dal coordinamento regionale dei garanti, già in vigore in moltissimi comuni!!

In ogni caso tutto ciò non servirà a farci abbassare la guardia, e denunceremo le storture come sempre abbiamo fatto!

Vito CreaPresidente Adda

Rispondi