Scholè e il “corpo altro: pensare la donna nella medicina antica”. A Roccella incontro con docente dell’Università di Messina

Scholè e il “corpo altro: pensare la donna nella medicina antica”. A Roccella incontro con docente dell’Università di Messina

Proseguono gli incontri pubblici organizzati dall’Associazione Culturale Scholé di Roccella Jonica in vista della XIII edizione della Scuola “Bodei” dedicata al tema della tecnica (22-29 luglio 2022). L’ultimo della serie si svolgerà il prossimo sabato 25 giugno alle ore 18.00 nel giardino della sede sociale di via Umberto I al numero 106.

L’iniziativa, che sarà trasmessa anche in diretta sulla pagina Facebook di Scholé, sarà animata dalla docente di filologia classica dell’Università di Messina, Anna Maria Urso, che propone un argomento di discussione assai interessante e sempre attuale: “Il corpo altro: pensare la donna nella medicina antica”.

Dopo tre inviti alla lettura su altrettanti testi di autori della storia del pensiero antico e contemporaneo (Platone, Gehlen, Haraway), torniamo agli studi classici per un confronto sulla tecnica e sul nesso scienza-tecnica a partire dall’arte medica e dal suo rapporto con il corpo femminile. Un argomento certo promettente, che diventa l’occasione per riflettere sulla relazione tra i procedimenti tecnico-scientifici della medicina e i comportamenti etico-politici legati, per esempio, all’ambito della cura e dell’interazione tra medico e paziente. Quali risvolti, anche antropologici, questa relazione rivela e quale significato sarebbe utile assegnare a termini come ‘malattia’, ‘sintomo’, ‘farmaco’ – tutte parole che abbiamo imparato a riutilizzare in questi ultimi anni di pandemia e quarantena – saranno tra le questioni che l’incontro con Anna Maria Urso solleverà.

Per gli ultimi aggiornamenti sulla Scuola Estiva, che comincerà tra un mese, venerdì 22 luglio, basta visitare il sito www.filosofiaroccella.it, dove sono già disponibili il programma delle attività e le informazioni sulle modalità di partecipazione. La Scuola è diretta da Bruno Centrone (Pisa) ed è organizzata da Scholé in collaborazione con: Comune di Roccella Jonica, Università di Macerata, Jonica Multiservizi, Radio Roccella.

Associazione Culturale Scholé – Roccella Jonica

Rispondi