Cerca di disfarsi della droga ma viene sorpreso dalla polizia

Cerca di disfarsi della droga ma viene sorpreso dalla polizia

Procedono i servizi di contrasto al traffico delle sostanze stupefacenti ad opera della Polizia di Stato, in città e in provincia.

Da qualche settimana i Poliziotti avevano notato movimenti sospetti nella frazione Paravati di Mileto, ipotizzando che in quella zona vi fosse una con vendita al minuto di sostanze stupefacenti.

Per tale motivo, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Vibo Valentia, unitamente all’Unità Cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno stretto il cerchio attorno al soggetto sospettato di gestire tale attività e hanno proceduto alla perquisizione della sua abitazione.

Durante le operazioni i Poliziotti, appostatisi in un terreno posto sul retro dell’abitazione, hanno potuto notare che l’uomo frettolosamente cercava di liberarsi di una busta, lanciandola in un giardino attiguo alla sua proprietà.

L’oggetto, che conteneva circa 50 grammi di marijuana suddivisa in diverse dosi e di alcuni bilancini di precisione oltre ad altro materiale per il confezionamento e la vendita, è stato immediatamente recuperato e sequestrato. All’interno dell’abitazione è stata trovata anche un’agendina attraverso la quale è stato possibile ricostruire le cessioni della droga.

Al termine delle operazioni, coordinate dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia diretta dal Procuratore Capo dr. Camillo Falvo, l’uomo è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio dello stupefacente e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Questura di Vibo Valentia