Sila: salvato un esemplare di biscia dal collare barrata finito in un fossato

Sila: salvato un esemplare di biscia dal collare barrata finito in un fossato

Un esemplare femmina adulto di biscia dal collare barrata (Natrix Helvatica) è stato salvato dall’esperto di rettili Gianluca Congi. Un pastore della zona ha trovato l’animale in un fosso profondo tre metri in un terreno agricolo in località Olivaro, a San Giovanni in Fiore. E’ stato lo stesso pastore a contattare l’esperto.

Congi, con non poche difficoltà e con l’ausilio di una scala, è riuscito ad accedere nella profonda cavità del terreno per trarre in salvo il serpente che rischiava di morire. Sul fondo del fossato è stato recuperato anche un rospo comune, preda ambita delle bisce. Sia la preda che il predatore sono stati salvati e rilasciati nel loro habitat naturale.

Rispondi