Caulonia rivive il mito di Dioniso con ”Locride Antica”

Caulonia rivive il mito di Dioniso con ”Locride Antica”

Conoscere e rivivere il tempo antico serve per valorizzare il nostro presente, la nostra cultura, e tale è il contributo che l’Associazione Culturale “Gnoseon” vuole offrire con l’iniziativa “Locride Antica” il cui tema della terza edizione è “IL CULTO DI DIONISO: IL DIO DELL’EBBREZZA TRA RITI, ARCANO E FOLLIA”.

L’appuntamento di quest’anno, organizzato in collaborazione con Ciavula.it e con il patrocinio del Comune di Caulonia, sarà quindi dedicato alla divinità più importante e affascinante della Grecia antica e della Magna Grecia.

Si andrà alla scoperta di questa figura enigmatica e polimorfa, che unisce in sé follia e sapienza, attraverso le parole del docente di storia e filosofia Alfredo Piscioneri; la rappresentazione scenica del rito dionisiaco realizzata dalla Scuola Cinematografica della Calabria e la lettura degli inni a lui dedicati a cura di Antonio Dimasi (Associazone Culturale “Gnoseon”) e Angela Cristofaro (Ciavula.it) che condurrà anche la serata.

Nel corso dell’incontro sarà offerto al pubblico l’idromele – il nettare degli dèi.

L’appuntamento è per sabato 6 agosto, alle ore 22:00, sul lungomare di Caulonia Marina.