Deviati e devianze

Deviati e devianze

Fratelli d’Italia ha inserito l’anoressia e l’obesità nell’elenco delle “devianze giovanili” da combattere.
Nulla di più gretto, ignorante e fuorviante.

Secondo quanto riportato dal Ministero della Salute, i disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono malattie mentali complesse caratterizzate da un comportamento alimentare disfunzionale, da un’eccessiva preoccupazione per il peso e dall’alterata percezione dell’immagine corporea.

Un disturbo alimentare non si sceglie e chi si ammala non ha colpe. Considerare devianze i DCA, oltre a essere errato, provoca un’ulteriore stigmatizzazione e fa sentire “sbagliato” chiunque ne sia affetto.

Una simile disinformazione è ancora più grave e pericolosa quando proviene da un partito politico che si candida a governare il Paese.

Considerazione personale (e volutamente provocatoria): condividere il video di uno stupro per fini elettorali, come ha fatto Giorgia Meloni, non dovrebbe rientrare nel campo delle devianze?