Turisti si perdono durante un’escursione nel vibonese. Rintracciati e portati in salvo dai vigili del fuoco

Turisti si perdono durante un’escursione nel vibonese. Rintracciati e portati in salvo dai vigili del fuoco

Nella serata di ieri,  5 agosto, alle  ore 19,30 circa  è pervenuta alla sala operativa del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Vibo Valentia una richiesta di soccorso di due turisti che, impegnati in una attività di escursione,  si erano dispersi tra Drapia e Gasponi.

I due turisti, in preda al panico, anche per l’avvicinarsi del buio e per le precarie condizioni della caviglia di uno dei due, sono stati rassicurati  e tranquillizzati.  A seguito dell’individuazione della posizione attraverso le Coordinate GPS, veniva inviata sul posto la squadra operativa del  Distaccamento di Ricadi  che, creandosi un varco tra la fitta vegetazione (rovi e macchia mediterranea),  riusciva a raggiungere i due giovani escursionisti  in una gola a monte della SP 18.  I vigili del fuoco, dopo aver prestato i primi soccorsi alla ragazza, che aveva la caviglia dolorante a seguito di una caduta,  riconducevano i due turisti,   attraverso un canalone ed il greto di un torrente, fino al raggiungimento della Strada Provinciale nel punto in cui avevano iniziato l’escursione.

Ufficio Stampa Vigili del fuoco Vibo Valentia

Rispondi