E’ nato il Coordinamento provinciale dei progetti SPRAR

Ieri nel primo pomeriggio, nei locali delle Biblioteca Comunale di Caulonia, ha preso vita il Coordinamento Provinciale dei progetti SPRAR di Reggio Calabria, denominato “Agorà”.

Il Coordinamento, patrocinato dal Servizio Centrale SRAR, è composto dai Comuni di Africo, Benestare, Bivongi, Camini, Caulonia, Condofuri, Gioiosa Ionica, Laganadi, Melicuccà, Sant’Alessio in Aspromonte, Stignano, Villa San Giovanni, ciascuno accompagnato dal rispettivo Ente Gestore del progetto d‘accoglienza messo in atto sul territorio comunale.

Al fine di rendere più efficiente il Coordinamento, è stato eletto un Comitato Direttivo composto da otto membri, rappresentativi dei territori.

Obiettivi del Coordinamento saranno una maggiore efficacia nel rapporto con i soggetti istituzionali coinvolti nel percorso d’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati, mantenere buone prassi comuni nella gestione dei progetti territoriali e confrontarsi sulle problematiche che, inevitabilmente, emergono durante la messa in atto di iniziative di questo tipo.