Fratelli sorpresi in auto in possesso di eroina. Segnalati entrambi alla prefettura per uso di droghe

Fratelli sorpresi in auto in possesso di eroina. Segnalati entrambi alla prefettura per uso di droghe

Prato: Nella mattinata di sabato scorso, alle ore 10.20, un equipaggio delle Volanti ha proceduto, in via della Liberazione, al controllo di un’auto, con a bordo due individui, che era stata notata aggirarsi in maniera sospetta in via Marengo, per poi dirigersi verso via Roncioni, dove uno degli occupanti, alla vista della pattuglia di polizia, lanciava dal finestrino una busta di plastica che, successivamente recuperata, risultava contenere tre siringhe e sostanza stupefacente di tipo eroina.

Venivano identificati due fratelli italiani residenti a Prato, il conducente trentunenne ed il passeggero trentasettenne, con precedenti di polizia, in possesso di un’altra dose di stupefacente che portava ad un sequestro complessivo di 1 grammo di eroina, di cui hanno ammesso l’uso personale.

I due fratelli sono stati segnalati amministrativamente alla locale prefettura quali assuntori di droghe, con ritiro immediato della patente di guida del trentunenne.

Comunicato Stampa Questura di Prato