Si assentava dal lavoro, sindaco finisce ai domiciliari

Si assentava dal lavoro, sindaco finisce ai domiciliari

Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi,  impiegato dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l’accusa di essersi assentato dal posto di lavoro. Sospesi inoltre altri tre dipendenti pubblici, poichè considerati suoi complici. Licursi, a cui viene contestato il reato di truffa aggravata, è stato quindi posto ai domiciliari. Sarebbero più di 650 le ore di assenze ingiustificate dal posto di lavoro del sindaco.