Coronavirus, prima vittima nel vibonese: aveva 62 anni

Coronavirus, prima vittima nel vibonese: aveva 62 anni

Prima vittima da coronavirus nel Vibonese. Un uomo di 62anni, ricoverato all’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia, è deceduto nella notte scorsa. Le condizioni del paziente erano apparse subito molto serie e, col passare dei giorni, non davano segno di miglioramento. Il quadro clinico è precipitato nelle scorse ore, fino a quando, al reparto terapia intensiva, ne è sopraggiunto il decesso

Rispondi