Coronavirus, due studenti positivi al tampone: scuola chiusa a Bianco

Coronavirus, due studenti positivi al tampone: scuola chiusa a Bianco

Io non biasimo coloro che in questi giorni manifestano in tutta Italia, ammetto che questa pandemia ha condizionato, la libertà personale di ciascuno di noi, che per la nostra costituzione è inviolabile, e il lavoro di una gran parte di italiani, che è fondamento della nostra Repubblica.Però se vogliamo uscire veramente da questa Pandemia bisogna, oltre a vaccinarsi, avere grande senso di responsabilità. È inutile prendersela con le forze dell’ordine per i pochi controlli, quando poi nelle vostre case vi riunite 20 persone a cena postando foto sui social come se nulla fosse, è inutile prendersela sempre con “ gli altri” quando poi si fanno feste e festini per qualsiasi avvenimento.

Sono costretto a chiudere, nuovamente, la scuola media da Sabato 17 aprile a lunedì 19 aprile, perché due ragazzi sono risultati positivi al tampone antigenico. Faremo una nuova santificazione all’interno dell’istituto e lunedì sera faremo i tamponi ai ragazzi delle classi interessate.Dovrò lottare nuovamente con i genitori che sono pro chiusura, perché giustamente preoccupati, e con i genitori che sono pro apertura, perché giustamente vittime di disagi logistici e con orari lavorativi. Però a tutti voglio dire che io personalmente 2 giorni fa sono passato da Villa Medici e ho visto una ventina di ragazzini, non accompagnati, dai 10 anni in su’, che giocavano, ammucchiati, senza mascherina a pallone. Non aggiungo altro, chiedo scusa per lo sfogo, ma la situazione è questa, il comune di Bianco, dopo l’ondata di gennaio, 3 settimane fa contava 7 casi di COVID-19 oggi siamo di nuovo a 42 con alcuni soggetti che hanno avuto bisogno di ospedalizzazione.

Aldo Canturi – Sindaco di Bianco